Il Sogno

Un sogno sale dentro di me: scrivere la Torah interamente a mano assieme al Tao Te Ching di Laotze. Nella messa in opera di questa visione, cammino in valli sapienziali inesplorabili. Si tratta di un viaggio lungo e dalle svolte inattese, solitario e silenzioso, verso una terra ignota e della quale non ho alcuna notizia, ma solo un richiamo. In questi mesi ho accantonato la mia vita per studiare scrittura antica, esperire calligrafia in tre lingue, cinese, ebraica, greco bizantina e occidentale. Sono andata a contemplare i lavori degli antichi maestri amanuensi che, mille e più anni or sono, nel freddo dei monasteri, consegnavano all’Europa la sua cultura. In questa dimora potrete osservare anche le mie tavole scritte in cinese e a mano del Tao Te Ching al quale dedicherò molto spazio, essendo studente da due anni e mezzo di Tai Chi, oltre che di Cabala. 
Lavoro sia alla Scrittura come alla tradizione cinese, seguendo un ritmo bianco e nero, per tanti motivi, fra i quali quello dell’alternanza inspirazione ed espirazione che richiama Ruach-Respiro. 
Il carattere di scrittura amanuense che utilizzerò per il mio progetto biblico è una mia elaborazione dal canone gotico curvo, che fonda su precise implicazioni simboliche e cabalistiche delle quali fornirò informazioni in corso d’opera nel sito che ho creato appositamente. A fianco alle pagine della Bibbia si inseriranno pagine scritte a mano e in corsivo inglese o in onciale (scrittura tonda antica) con appunti personali sulla Cabala e sul simbolismo. 

***

A

AYB

Alessandra Yanuka Biagini